Dic 28, 2015

Olio essenziale di Salvia

Categorie: Tags:
Olio essenziale di salvia

L’olio essenziale di salvia è ricavato da salvia sclarea, una pianta della famiglia delle labiate. Conosciuto per le sue numerose proprietà,  svolge un’azione rilassante, depurativa e cicatrizzante, utile contro ASM, dolori mestruali e alopecia.

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di salvia:

Rilassante:  

se inalato induce calma e serenità in presenza di stress, nervosismo, angoscia, paure e paranoie. Ottimo supporto per superare le crisi di mezza età e la menopausa, per le persone che non osano più, i rassegnati,  che si sentono “troppo vecchi”  E vivono in uno stato di depressione. Agisce a livello emozionale, sulla nostra creatività permettendoci espressioni e “licenze poetiche” degne di artisti nati; infonde coraggio per realizzare progetti creativi o sostenere gli esami.

Equilibrante del sistema ormonale femminile 

Diluita in olio di mandorle e massaggiata sul corpo, gli spiccati effetti sul sistema riproduttivo influiscono beneficamente sulle somatizzazioni derivate dal loro disequilibrio, come ristagni linfatici, cellulite, sindrome premestruale, vampate della menopausa,  dolori mestruali, amenorrea o mestruazioni abbondanti, alopecia dovuta a squilibri ormonali.

Espettorante

Viene utilizzato nel trattamento delle bronchiti croniche dell’ASM, e tosse provocata da influenza;

Deodorante

Interviene sia sulla secrezione eccessiva di sudore nelle mani, ascelle, piedi, chiamata iperidrosi;  sia come antibatterico sui micro organismi che producono i cattivi odori, per cui risulta estremamente efficace nelle risoluzioni delle problematiche legate alla sudorazione.

Depurativo

Assunto due gocce in un cucchiaino di miele, ha proprietà disintossicanti sul fegato e i reni, utile anche per trattare febbre intermittente causati da infezioni intestinali, intossicazioni e diarrea.

Cicatrizzante

Sulla pelle ha un’azione infiammatoria, antimicrobica e ripara il tessuto cutaneo. È indicato in caso di afte, dermatiti, piaghe, punture di insetto, ulcere della pelle, acne, infezioni fungine come micosi e candidosi.

AVVISO:

 Solo per uso esterno. L’uso prolungato dell’olio essenziale sulla pelle specie del viso può essere poco indicato, non va usato prima di esporsi ai raggi solari per l’abbronzatura, renderebbe la pelle sensibile e soggetta screpolature o scottature anche gravi. Mai usare puro, sempre diluito. Può irritare la pelle se usato eccessivamente.

 Non usare in gravidanza e in soggetti epilettici. 

Olio Essenziale di Ravintsara

Categorie: Tags:

Grande albero sempreverde peculiare delle foreste tropicali del Madagascar e delle Isole Comore. La Ravintsara presenta foglie coriacee luccicanti di forma ovale, fiori di color giallo-verde ed un tronco dalla spessa corteccia rossiccia che può raggiungere un metro di diametro e più di trenta metri di altezza. Per comprendere l’origine del nome, si sappia che nell’idioma Malgascio “Ravina” vuol dire “Foglia” mentre “Tsara” significa “benefico”.

L’olio essenziale di Ravintsara svolge un’azione antivirale, antibatterica, tonica ed espettorante. Infatti è il tipico rimedio erboristico contro il raffreddore (ideale per aerosol e per liberarsi il naso e favorire un sonno riparatore). Per combattere il raffreddore ai primi sintomi, per esempio: prurito al naso, starnuti, ecc., si può inalare l’essenza di Ravintsara ogni mezz’ora da un fazzoletto impregnato con alcune gocce. Associato all’eucalipto, in diffusione atmosferica, è utile contro l’influenza  e le affezioni delle vie respiratorie. Ė ottimo pure nel trattamento di ogni genere d’herpes.

Applicare una goccia di Ravintsara nel punto interessato dal’herpes. Ė poi tradizionalmente considerato come uno stimolante naturale del sistema nervoso: infatti si ritiene aiuti a combattere la stanchezza fisica e nervosa. Stabilizza le persone scoraggiate quando una malattia si trascina da piú tempo. Un massaggio con le due essenze di Ravintsara e Lavanda al 10% in macero d’iperico ė un ottimo aiuto nei casi di disturbi nervosi, angosce, inquietudini o nevralgie in seguito a infetti virali. L’effetto aumenta con una goccia di Melissa o Timo.

L’olio essenziale di Ravintsara è tollerabile in tutte le fasce d’età ed è uno straordinario toccasana. Ė importante trovare e comparare l’olio essenziale puro di Ravintsara, in quanto è puro al 100% , senza nessun’altra aggiunta di oli o elementi chimici che altererebbero la purezza del prodotto. Il nostro olio essenziale di Ravintsara è puro al 100%.